DIAGNOSI E INTERVENTO

Quando l’imprenditore decide di non continuare con la propria attività, perché i propri figli o parenti non sono interessati a proseguire sulla stessa strada, ha tre alternative di vendita:  trasferimento di quote ai familiari, trasferimento di  quote ai dipendenti o manager, trasferimento a terzi.


Per implementare un trasferimento efficace  è necessario stimare correttamente il reale valore dell’impresa, in termini di capitale umano ed economico.

 

GUARDA I VIDEO

 

Uno dei membri familiari non è più interessato a partecipare alle attività dell'impresa?

 

Contatta IURCOVICH 06-36006259 oppure Richiedi un primo colloquio gratuito, per usufruire del servizio:

 

“Liquidazione di un familiare”:

  • valutazione del valore delle quote
  • redazione dell’accordo o Patto di famiglia (legittima)
  • come finanziare l’acquisizione delle quote
  • impatti fiscali e tributari

 

 Vuoi vendere per intero l'impresa di famiglia e non sai da dove iniziare?

 

Contatta IURCOVICH 06-36006259 oppure Richiedi un primo colloquio gratuito, per usufruire del servizio:

 

“Vendita dell’attività”:

  • valutazione e stima del valore dell’impresa da trasferire
  • assistenza negli aspetti legali, fiscali, tributari
  • consulenza sulla gestione del personale
  • supporto nella fase di negoziazioni

 

 

Hai deciso di delegare a membri esterni la gestione dell’impresa pur mantenendo la proprietà?

 

 Contatta IURCOVICH 06-36006259 oppure Richiedi un primo colloquio gratuito, per usufruire del servizio:

 

“Come trasferire la gestione di un’impresa di famiglia”:

  • ridefinizione della catena di comando e del nuovo schema organizzativo
  • supporto alla selezione dei manager esterni tramite le nostre partnership

 

Consulta le tariffe per conoscere le nostre modalità d’intervento